Home Ricette Dolci Dolci da Colazione Cornetti con poco burro e olio

Cornetti con poco burro e olio

Condividi su...
Print Friendly, PDF & Email

Cornetti con poco burro e olio: Questa ricetta dei cornetti fatti in casa prevede l’utilizzo di burro ma in quantità minore rispetto alla classica sfogliatura dei cornetti, sostituito con una parte di olio. Ho realizzato anche un’altra ricetta di Cornetti fatti in casa che contengono poco burro e meno lievito (cliccando sul link azzurro qui accanto), proverò a realizzare prossimamente anche quelli sfogliati nella versione classica.

Ingredienti per 16 cornetti:
– 500 gr di farina 0
– 250 ml di latte a temperatura ambiente
– 120 gr di zucchero + 4 cucchiai di zucchero
– circa 80 gr di burro di ottima qualità
– 1 uovo
– 15 gr di lievito di birra oppure 5 gr di lievito secco
– 3 cucchiai di olio di semi
– un pizzico abbondante di sale
– scorza grattugiata di un’ arancia

****

Cornetti con poco burro e olio

Mettete il latte in una ciotola capiente e scioglietevi all’interno il lievito sbriciolato mescolando con una forchetta.
Aggiungete lo zucchero e la farina e mescolate col frullino utilizzando le fruste a “ricciolo”sempre mescolando aggiungete l’uovo, 3 cucchiai di olio di semi, la scorza grattugiata di arancia e solo alla fine, un pizzico di sale. Mescolate fino ad ottenere un impasto uniforme. Copritelo con la pellicola e lasciate lievitare l’impasto per circa un’ora. Mettete l’impasto sul piano di lavoro e col matterello stendetelo per creare un cerchio.

Cornetti fatti in casa
Cornetti fatti in casa

Tagliate il cerchio di impasto in 8 spicchi uguali utilizzando una rotella per pizze e ricavatene 8 sfere. Stendete ogni sfera di impasto a creare un disco di pasta sottile 2 mm, spennellate la superficie superiore del disco con burro fuso ripetete l’operazione con gli altri 7 dischi spennellando col burro, tra un disco e l’altro sul burro scegliete 2 strati su cui aggiungere 2 cucchiai di zucchero semolato (2 cucchiai su uno strato e 2 cucchiai sull’altro). Ad esempio sul 2° e sul 5° disco. Sull’ultimo disco non dovrà esserci né burro né zucchero.

Cornetti fatti in casa
Cornetti fatti in casa

Posizionate i cornetti su un foglio di carta forno, distanziateli un po’ l’uno dall’altro. Spennellate con acqua la superficie e spolverizzate con granella di zucchero oppure con zucchero di canna. I cornetti che dovete consumare li lasciate lievitare 4 ore (meglio se li realizzate la sera e li lasciate lievitare tutta la notte)in un luogo caldo della casa. Infornate in forno preriscaldato a 170° per circa 15 minuti o comunque finché non saranno dorati.

Cornetti fatti in casa
Cornetti fatti in casa

Note: I cornetti che volete congelare li mettete sul foglio di carta-forno e su un vassoio subito dopo la realizzazione, NON DEVONO LIEVITARE. Sigillate il vassoio con la pellicola trasparente e mettete in freezer. Dopo un’ora potete togliere il vassoio e disporre i cornetti in sacchetti porzionando col numero di cornetti che vi serviranno. La sera precedente potete togliere dal freezer i cornetti che vi serviranno per l’indomani disponendoli su un foglio di carta forno e sulla placca che utilizzerete per infornare, appoggiate delicatamente (come un velo) la pellicola trasparente sui cornetti senza sigillare. Lieviteranno tutta la notte, al mattino infornate e gustate i vostri Cornetti fatti in casa. Buon appetito!

ABBINAMENTO PERFETTO: Caffellatte o succo d’arancia.

Cornetti con poco burro e olio

Cornetti con poco burro e olio

Buona Colazione!

- CONSULTA ANCHE LE NOSTRE VIDEORICETTE -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here