Home Ricette Pasta e lenticchie

Pasta e lenticchie

Condividi su...

ultimo aggiornamento

Print Friendly, PDF & Email

Pasta e lenticchie alla napoletana , un modo più gustoso per preparare i legumi. Le lenticchie sono ricche di proteine tanto da essere da sempre considerate la “carne dei poveri”; sono molto digeribili, prive di colesterolo, ricche di ferro, fosforo e di vitamine del gruppo B. Dal punto di vista nutrizionale, 100 grammi di lenticchie equivalgono a 215 grammi di carne, e per un maggior assorbimento delle proteine l’ideale è consumarle insieme a cereali come riso, pasta e pane.

Altri primi con legumi: pasta e ceci, riso e fagiolipasta e fagioli

 

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr di lenticchie essiccate
  • misto per soffritto (1/2 costa di sedano,1/2 carota, 1/2 cipolla)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro (oppure 3 pomodorini datterini)
  • 30 gr di pancetta tagliata a cubetti (facoltativo)
  • 150 gr di pasta corta oppure spaghetti spezzati

*****

Mettiamo in una pentola capiente (dovrà contenere anche la pasta in seguito) l’olio, lo spicchio d’aglio e il misto per soffritto (sedano carota e cipolla tagliati a cubetti piccoli).

Pasta e lenticchie

Lasciamo riscaldare l’olio e sfrigolare appena ed aggiungiamo il concentrato di pomodoro e la pancetta tagliata a cubetti (fiamma a fuoco medio)Pasta e lenticchie

aggiungiamo le lenticchie precedentemente sciacquate sotto acqua corrente, lasciamo insaporire
Pasta e lenticchie

ricopriamo le lenticchie con acqua, copriamo col coperchio la pentola e lasciamo cuocere per 30 minuti a fuoco basso,  controlliamo di tanto in  tanto se serve altra acqua Pasta e lenticchie

a questo punto possiamo procedere in due modi:

  1. cuociamo a parte la pasta e la scoliamo qualche minuto primadel tempo di cottura indicato sulla confezione, completiamo la cottura aggiungendo la pasta nella pentola delle lenticchie e se serve un po’ d’acqua, un mestolo alla volta.
  2. oppure facciamo cuocere la pasta direttamente nella pentola che contiene già le lenticchie, ovviamente bisogna aggiungere un po’ d’acqua, portarla a bollore ed aggiungere la pasta.

La differenza è che il primo metodo lascerà la pasta più slegata e brodosa, nel secondo caso invece la pasta sarà più cremosa grazie all’amido della pasta.

Ed ecco pronta la vostra pasta e lenticchie. Buon appetito!

 

 

ABBINAMENTO VINO: Il vino da abbinare che si consiglia è un Oltrepò Pavese Barbera Doc.

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito:www.vinacciolo.it

- CONSULTA ANCHE LE NOSTRE VIDEORICETTE -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here