Home Prodotti fatti in casa Disinfettante mani fatto in casa Ricetta ufficiale OMS (tipo Amuchina)

Disinfettante mani fatto in casa Ricetta ufficiale OMS (tipo Amuchina)

Condividi su...
Print Friendly, PDF & Email

Disinfettante mani fatto in casa tipo Amuchina: serve sempre fuori casa se si ha la necessità di lavare le mani. In questi ultimi giorni con l’emergenza sanitaria del Corona Virus i disinfettanti per le mani sono introvabili, supermercati e negozietti vari ne sono sprovvisti e chi ce li ha li vende decisamente ad un prezzo improponibile! Ma è possibile preparare un disinfettante per le mani in casa con pochissimi ingredienti: sul sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ci sono le quantità, gli ingredienti ed il procedimento per preparare un disinfettante per le mani a base alcolica (proprio come l’ Amuchina gel). L’unica differenza è che la consistenza non è gelatinosa ma liquida. E’ importante chiudere bene il tappo della bottiglina utilizzata per evitare l’evaporazione dell’alcol e di conseguenza l’inefficacia del prodotto.

ATTENZIONE: è un prodotto a base alcolica quindi bisogna prendere tutte le precauzioni e accorgimenti del caso:

  • tenere fuori dalla portata dei bambini
  • non bere il prodotto
  • non inalare
  • evitare il contatto con gli occhi nel caso lavarli subito e prolungatamente con acqua fresca
  • il prodotto è infiammabile conservarlo lontano da fonti di calore ed evitare di esporre il contenitore prolungatamente al sole.

Qui sotto il VIDEO: Come preparare in casa il DISINFETTANTE PER LE MANI (tipo Amuchina) Ricetta ufficiale dell’ OMS

NOTE: ho utilizzato il procedimento presente sul sito dell’ OMS, e questo prodotto nasce con l’idea di essere utilizzato nelle zone disagiate del mondo, per gli operatori sanitari che necessitano di una disinfezione più accurata. E’ utile in tutte le situazioni in cui non c’è modo di reperire acqua e sapone

Ingredienti per 200 ml

  • 166 gr di alcol etilico (al 96%) per uso alimentare
  • 8 gr di acqua ossigenata
  • 3 gr di glicerina
  • 23 gr di acqua distillata (oppure acqua bollita e lasciata raffreddare)

****

Come preparare il disinfettante mani con Ricetta ufficiale dell’OMS:

  1. Se utilizzi acqua distillata salta questo passaggio. Se utilizzi l’acqua del rubinetto allora portala a bollore, spegni il fuoco e mettila in un contenitore di vetro pulito (anche un bicchiere) coprila con una pellicola per alimenti e lasciala raffreddare a temperatura ambiente. Tieni da parte l’acqua.
  2. Utilizza un contenitore pulito pratico per essere usato fuori casa (una bottiglina d’acqua svuotata, oppure se preferisci uno spruzzino, se aveva altri prodotti all’interno lavalo bene e /o sterilizzalo in acqua bollente).
  3. Procedi con la preparazione. Pesa i vari ingredienti e versa nella bottiglina che conterrà il disinfettante mani prima l’alcol, poi l’acqua ossigenata, poi la glicerina -io ho utilizzato una siringa nuova per prelevare i 4 gr di glicerina- (come si vede nel video). Infine si aggiunge l’acqua (distillata oppure precedentemente bollita e lasciata raffreddare).
  4. chiudiamo il tappo e mescoliamo gli ingredienti.
  5. sul sito dell’OMS di consiglia di attendere 72 ore prima dell’utilizzo, l’acqua ossigenata riesce così a neutralizzare le spore batteriche potenzialmente presenti nella bottiglia e/o nell’acqua. Credo sia un’avvertenza legata soprattutto ai luoghi in cui questo disinfettante mani viene maggiormente usato (Africa e zone del mondo disagiate, dove acqua e prodotti perfettamente puliti sono abbastanza difficili da reperire). Se si utilizzano prodotti e contenitori sterili credo che questo passaggio si possa saltare.
  6. Chiudere bene la bottiglia perché il contenuto alcolico è molto volatile, evaporando il disinfettante mani perderebbe di efficacia!

Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità https://www.who.int/gpsc/5may/Guide_to_Local_Production.pdf

Avvertenze e consigli d’uso dall’Istituto Superiore di Sanitàhttps://www.iss.it/?p=5249

- CONSULTA ANCHE LE NOSTRE VIDEORICETTE -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here