Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie rosse decorticate: è possibile preparare questa crema di lenticchie anche utilizzando le lenticchie classiche, ma quelle rosse decorticate sono più facili da preparare in quanto non necessitano dell’ammollo e non avendo la cuticola esterna non bisogna passarle e filtrarle. Si trovano abbastanza facilmente nei supermercati e nei market di prodotti bio. Preparo i legumi almeno una volta a settimana, e le lenticchie sono molte apprezzate anche dalla mia bimba di 2 anni, questo piatto infatti è perfetto anche per i bambini aggiungendo un po’ di pasta è un piatto completo, con carboidrati e proteine vegetali. Le lenticchie sappiamo tutti che contengono ferro, quindi sono perfette per chi ha carenza di questo importante minerale, è importante però ricordare che per assorbire il ferro contenuto nelle lenticchie è necessaria l’assunzione di vitamina C nell’immediato, e di evitare invece l’assunzione di calcio, quindi beviamo un bicchiere di aranciata subito dopo aver mangiato le lenticchie ed evitiamo di mangiare formaggi durante stesso pasto!

Ingredienti per 4 persone

250 gr di lenticchie rosse decorticate
5-6 pomodorini (io ho usato i datterini in barattolo, ma sono perfetti anche i pomodorini freschi)
2 cucchiai misto per soffritto (carota, cipolla e sedano- se non ne avete di freschi)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale, pepe
prezzemolo

Potrebbe interessarti con gli stessi ingredienti: pasta e lenticchie alla napoletana

****

Come fare la Vellutata di lenticchie

Mettete in una pentola 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e 2 cucchiai di misto per soffritto (carota, sedano e cipolla), accendete il fuoco e lasciate insaporire appena

Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie

aggiungete poi i pomodorini e le lenticchie precedentemente sciacquate sotto acqua corrente, lasciate insaporire per qualche istante il tutto.

Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie

Aggiungete 2 bicchieri colmi d’acqua, coprite col coperchio e fate cuocere per 15 minuti a fuoco basso.

Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie

Dopo 15 minuti l’acqua sarà totalmente assorbita dalle lenticchie, aggiungete altri 2 bicchieri di acqua, il sale e lasciate cuocere (col coperchio per altri 7-8 minuti).

Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie

Passate col mixer ad immersione le lenticchie, otterrete così una crema, se troppo densa aggiungete ancora un po’ d’acqua e fate cuocere ancora per qualche minuto, l’importante è che sia sempre molto fluida, non troppo densa!

Versate nei piatti ed aggiungete un po’ di pepe e del prezzemolo fresco. Per i bimbi invece evitate quest’ultimo passaggio, preparate un po’ di pastina, scolatela ed aggiungete 2-3 cucchiai di crema di lenticchie. Ed ecco pronta la vostra vellutata di lenticchie rosse decorticate, buon appetito!

ABBINAMENTO VINO: Il vino da abbinare che si consiglia è un Oltrepò Pavese Barbera Doc.

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito: www.vinacciolo.it

Vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie

Buon Appetito!