Home Ricette di Carnevale Dolci di Carnevale Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Condividi su...
Chiacchiere di carnevale
Print Friendly, PDF & Email

Chiacchiere di Carnevale: nel resto d’Italia sono chiamate anche:cenci, frappe, bugie, sprelle, Cartdde’t, crostoli, galani, Meravigliasa) insieme a mia madre, lei ci prova ogni anno con risultati da scarsi a pessimi: o troppo dure, o troppo friabili, o senza bolle…c’era sempre qualcosa che non andava. L’anno scorso mi disse che finalmente aveva trovato la ricetta giusta e quest’anno l’abbiamo preparata insieme, è la ricetta delle Frappe di Anna Moroni della Prova del cuoco…e devo dire la verità sono davvero perfette! Provatele! Insieme alle Graffe napoletane sono i miei dolci preferiti per Carnevale. D’obbligo intingerle nel sanguinaccio (è una particolare crema al cioccolato buonissima!). Consulta tutte le  ricette di Carnevale

Ingredienti per 3 vassoi medi

  • 500 gr di farina 00
  • 50 gr di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • scorza di 1 limone grattugiato
  • 8 cucchiai di anice (o limoncello)
  • 1 cucchiaio di vino bianco
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo per decorare

*****

Come fare le Chiacchiere di Carnevale

Mettete nell’impastatrice le 2 uova, lo zucchero, la scorza di limone e il burro tagliato a pezzetti, mixate per qualche istante

Chiacchiere di Carnevale

poi aggiungete il bicchierino di anice, la farina e il pizzico di sale, mixate ed aggiungete un po’ di vino bianco… aggiungetene di più se vedete che l’impasto ancora non lega, lo scopo dopo qualche giro al mixer è quello di far staccare l’impasto dalle pareti dell’impastatrice facendo sì che si formi una palla

Chiacchiere di Carnevale

togliete l’impasto dall’impastatrice, e avvolgetelo in una bustina per alimenti e fatelo riposare per un’ora

Chiacchiere di Carnevale

tagliate qualche pezzo dall’impasto e passatelo nella macchina per la pasta aggiungendo un po’ di farina se vedete che l’impasto è ancora troppo appiccicoso; lavorate come per tirare la sfoglia delle lasagne, tirate la sfoglia più volte, prima più doppia, poi più sottile, lo spessore migliore è il penultimo (non quello più sottile ma il numero che lo precede – se avete la macchina per la pasta MARCATO è il numero 6)

Chiacchiere di Carnevale

dopo aver steso le sfoglie tagliate con la rotella delle strisce delle dimensioni che preferite, create le vostre chiacchiere e fate un tagliaetto al centro

Chiacchiere di Carnevale

friggete in olio di arachidi molto caldo, per qualche istante, mettete su un foglio di carta assorbente e polverizzate con lo zucchero a velo e mangiatele subito, ma dopo qualche ora saranno ancora più croccanti!! Ed ecco pronte le vostre Chiacchiere o frappe di Carnevale da gustare insieme al sanguinaccio. Buon appetito!!!!

ABBINAMENTO VINO: Moscato Rosa Alto Adige D.O.C.

Per l’abbinamento vini ho consultato il sito: www.cavit.it

Chiacchiere di Carnevale

Chiacchiere di Carnevale

Buon Appetito!

- CONSULTA ANCHE LE NOSTRE VIDEORICETTE -

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here