Home Ricette Antipasti Sfiziosi Strudel con zucca e speck

Strudel con zucca e speck

Condividi su...
Print Friendly, PDF & Email

Strudel con zucca e speck: tra le ricette autunnali quelle con la zucca sono sicuramente le più amate. La zucca viene consumata più spesso per realizzare primi piatti: risotti alla zucca, pasta e zucca oppure ottima è anche la zucca grigliata, ma se la vogliamo preparare un piatto unico per una cena diversa allora possiamo optare per questo strudel ripieno di zucca e speck e formaggio preferito a scelta, io ho utilizzato lo stracchino, ma va benissimo anche la scamorza e la provola. Provate!

Ingredienti per 3-4 persone

  • 350 gr di zucca pesata senza buccia
  • 1 rotolo di pasta sfoglia (o brisè) rettangolare
  • 6 fettine di speck
  • 160 gr di stracchino (oppure provola – scamorza)
  • un po’ di latte
  • pane grattugiato (facoltativo)
  • olio extravergine di oliva

****

Come fare lo Strudel con zucca e speck

Mettiamo in una teglia antiaderente la zucca tagliata a fettine di mezzo centimetro con sul fondo un filo di olio extravergine di oliva

Strudel con zucca e speck

Lasciamo la sfoglia sulla carta forno presente già nella confezione, tagliamo la sfoglia rettangolare dividendola idealmente in 3 sezioni, nella parte centrale andrà il ripieno e nelle due sezioni laterali pratichiamo dei tagli orizzontali di circa 1-2 cm di altezza

- CONSULTA ANCHE LE NOSTRE VIDEORICETTE -

mettiamo il ripieno al centro: prima le fettine di speck, poi le fettine di zucca, ed il formaggio scelto in più stratiStrudel con zucca e speck

poi ho ripetuto aggiungendo nuovamente la zucca ed ho usato per l’ultimo strato lo speck (se la zucca è molto umida aggiungiamo un po’ di pane grattugiato sullo strato di zucca

Strudel con zucca e speck

ho chiuso la parte alta ripiegando il lembo superiore verso l’interno

e poi ho intrecciato tutte le striscioline tra di loro alternando quelle di destra a quelle di sinistra

Chiudiamo il lembo inferiore in modo che non fuoriesca il ripieno ed intrecciamo le ultime strisce in basso. Spennelliamo con un po’ di latte la superficie. Mettiamo in forno a 200° per circa 25-30 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata (per evitare che bruci subito la parte alta appoggiamo sullo strudel un foglio di stagnola). sforniamo e lasciamo raffreddare un po’. Ed ecco pronto il vostro strudel con zucca e speck, la vostra cena veloce e gustosa !

ABBINAMENTO VINI: questa pietanza si abbina con Vino Rosso fermo, di medio corpo: Contessa Entellina Sauvignon Doc.

In questo blog, per gli abbinamenti dei vini, ho consultato il più delle volte il sito: www.vinacciolo.it

Strudel con zucca e speck

Strudel con zucca e speck

Buon Appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here