Home Ricette di Carnevale Dolci di Carnevale Migliaccio il dolce napoletano di Carnevale

Migliaccio il dolce napoletano di Carnevale

seguici...
Migliaccio il dolce napoletano di carnevale
Migliaccio il dolce napoletano di carnevale
Print Friendly, PDF & Email

Migliaccio il dolce napoletano di Carnevale: chiamato anche torta di semolino, è un dolce tipico della tradizione napoletana insieme alle chiacchiere, al sanguinaccio e alle graffe. E’ di origini antiche ed è considerato un po’ il fratello povero della pastiera e delle sfogliatelle di cui richiama  il sapore ed il profumo, dalla sua può vantare una realizzazione molto più semplice e gli ingredienti facilmente reperibili. A Napoli questo dolce viene preparato il martedì grasso e a Pasqua in alternativa alla pastiera.

Ingredienti per una tortiera da 20 cm

2 uova
250 gr di ricotta
150 gr di zucchero semolato
vanillina
1 arancia e 1 limone
250 ml di latte
5 gr di sale
2 cucchiaini di limoncello (facoltativo)
75 gr di semolino

****

Come fare il Migliaccio il dolce Napoletano di Carnevale

Preparate tutti gli ingredienti sul piano di lavoro.

Migliaccio il dolce napoletano di carnevale

Versate  in una casseruola il latte, il sale e la scorza di mezzo limone e di mezza arancia,

portate a bollore e togliete dal fuoco. Prelevate la scorza del limone e dell’arancia, aggiungete la vanillina e metà semolino,

Migliaccio il dolce napoletano di carnevale

mescolate con una frusta oppure con un cucchiaio di legno, mescolate in continuazione per 2-3 minuti (attenzione a non far attaccare al pentolino!). Togliete la pentola dal fuoco, aggiungete il restante semolino e continuate a mescolare, aggiungete il limoncello, la ricotta setacciata (mi raccomando è importante altrimenti si creeranno grumi difficili da eliminare) . Un uovo alla volta e lo zucchero,

Migliaccio il dolce napoletano di carnevale

mescolate ancora con la frusta a mano, aggiungete anche la scorza grattugiata di mezzo limone e di mezza arancia. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Accendete il forno a 180°. Imburrate ed infarinate una tortiera (io ne ho usato una con chiusura a cerniera di 20 cm di diametro), versate il composto nella tortiera, livellate con una spatola ed infornate a 180° per 40 minuti. Fate la prova stecchino a fine cottura. Togliete dal forno lasciate raffreddare e mettete il dolce su un piatto da portata. Ed ecco pronto il vostro Migliaccio Napoletano. Buon appetito!

ABBINAMENTO VINI: Moscardello di Montalcino  oppure Passito di Pantelleria.

Migliaccio il dolce napoletano di Carnevale

Migliaccio il dolce napoletano di Carnevale

Buon Appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here