Pastiera con frolla al cacao

PrintFriendly and PDF

Pastiera con frolla al cacao: ecco una variante della classica pastiera napoletana con una frolla al cacao che secondo me esalta ancora di più il sapore del grano all’interno. Anche se per alcuni le ricette classiche sono intoccabili, a volte aggiungere (o togliere) qualche ingrediente può bastare a dare un tocco in più a ai piatti della tradizione. Provatela è ottima!

Ingredienti per 2 pastiere da 22 cm di diametro

Per il ripieno

500 gr di ricotta di pecora (romana)
500 gr grano cotto
250 gr di zucchero semolato
3 uova intere
2 tuorli d’uovo
30 gr burro
latte 2 bicchieri
1/2 cucchiaino di cannella
acqua di mille fiori+ acqua di fiori d’arancio
la scorza di 1 arancia
la scorza di 1 limone

Per la pasta frolla al cacao

400 gr di farina 0
250 gr di burro freddo
150 gr di zucchero a velo
80 gr di cacao amaro in polvere
3 tuorli d’uovo
1 uovo intero
1 bustina vaniglina
1 pizzico di sale

****

Come fare la Pastiera con frolla al cacao

12 ORE PRIMA: la pasta frolla al cacao e la crema alla ricotta devono essere preparate la sera precedente alla realizzazione della pastiera e tenerle in frigo (per far indurire bene la frolla e per far assorbire lo zucchero nella ricotta).

Per la pasta frolla al cacao: mettete la farina setacciata insieme al cacao in una ciotola di vetro, poi aggiungete il burro a pezzetti, lo zucchero a velo, la vanillina, il sale e i tuorli d’uovo + l’uovo intero, girate ed impastate il tutto per qualche istante, lavorate appena con le mani su una spianatoia e formate una palla,

Pastiera con frolla al cacao

Pastiera con frolla al cacao

mettetela tra due fogli di carta forno e stendetela leggermente dandole una forma rettangolare, avvolgete il rettangolo in una pellicola trasparente e lasciatela raffreddare in frigo per una notte intera.

Crema di ricotta: mettete lo zucchero nella ricotta girate e lasciate che i due ingredienti riposino una notte in frigo (coprite con una pellicola trasparente). Quindi dopo almeno 12 ore di riposo si può procedere con la realizzazione della pastiera.

pastiera_napoletana_09

Pastiera con frolla al cacao

Per il ripieno: mettete in una pentola capiente il grano, il latte (che dovrà ricoprire completamente il grano), la scorza di arancia e di limone e il burro (30 gr), fate bollire il tutto a fuoco medio

Pastiera con frolla al cacao

Pastiera con frolla al cacao

mescolando fino a quando il latte sarà completamente assorbito dal grano. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. Setacciate la ricotta zuccherata

pastiera-con-frolla-al-cacao_05

Pastiera con frolla al cacao

passate con passaverdure circa il 30-40% del grano, aggiungete quindi al grano la ricotta setacciata (mi raccomando setacciare la ricotta è importante per rendere la crema di ricotta molto morbida e fine), girate con una cucchiaio; a parte sbattete col frustino a mano le uova ed aggiungete i semi di vaniglia (oppure una bustina di vaniglina), un pizzico di cannella in polvere. Aggiungete quindi le uova (sbattute) a filo nella crema di grano e ricotta, poi l’acqua di millefiori e fiori d’arancio, e infine la frutta candita tagliata a cubetti molto piccoli

pastiera-con-frolla-al-cacao_06

Pastiera con frolla al cacao

girate il tutto

pastiera-con-frolla-al-cacao_07

Pastiera con frolla al cacao

prendete la pasta frolla al cacao dal frigo, stendetela col mattarello (se avete difficoltà metette un foglio di carta forno sopra e sotto per evitare che si attacchi al mattarello e al piano di lavoro. Stendete parte della frolla (dovete lasciare un pezzo per preparare le striscioline da mettere in superficie), di uno spessore di circa 5 mm, imburrate e infarinate la teglia, mettete sul fondo della teglia due strisce larghe di carta forno a formare una croce, per una pastiera piccola va bene anche una sola striscia (questo accorgimento servirà a fine cottura per estrarre facilmente la pastiera dalla teglia); foderate con la frolla (fate sbordare la pasta dalla teglia). Bucherellate con i rebbi di una forchetta la frolla, fatela aderire bene alle pareti della teglia,

Pastiera con frolla al cacao

Pastiera con frolla al cacao

passate il matterello sui bordi della teglia pressando in modo da eliminare la frolla in eccesso, aggiungete la crema di grano e ricotta, e preparate con la pasta frolla rimanente le striscioline da mettere in superficie, incrociandole a forma di rombo. Infornate in forno caldo a 150° per circa 1 ora e 40 minuti. Attenzione alla cottura in superficie: se vedete che prende colore troppo in fretta allora appoggiate sulla pastiera un foglio di carta alluminio. Fate sempre la prova stecchino: se lo stecchino, dopo averlo immerso nella pastiera, risulta asciutto allora la pastiera è pronta. Lasciatela intiepidire nel forno spento con lo sportello leggermente aperto. Lasciatela poi raffreddare completamente per qualche ora.

 

Pastiera con frolla al cacao

Pastiera con frolla al cacao

Ed ecco pronta la vostra pastiera con frolla al cacao. Buon appetito!

ABBINAMENTO VINO: la pastiera napoletana è un dolce di grande tradizione il cui abbinamento richiede un vino complesso come un passito Gewurztraminer Alto Adige.

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito: www.vinit.net

Pastiera con frolla al cacaoPastiera con frolla al cacao