Carne alla genovese

Carne alla genovese : ricetta napoletana nonostante il nome! E’ con questa carne e con uguale quantità di cipolle (e pochi altri ingredienti) che si ottiene lil famoso ragù alla genovese o semplicemente “la genovese”. La carne dopo questo tipo di cottura sarà morbida e saporitissima! A Napoli almeno una volta al mese a qualcuno viene voglia di genovese e quindi armati di pazienza si intraprende la preparazione di questo piatto, molte lacrime versate, un odore per la casa inequivocabile ma il risultato è una delle cose più buone che offre la cucina napoletana. Provate!

Ingredienti per 4-6 persone

1 Kg di carne di manzo primo taglio 1 kg  di cipolle ramate 1 cotenna di prosciutto 2 carote medie 1 costa di sedano 2 pomodorini 2 tazzine da caffè di olio extravergine di oliva 1 bicchiere di vino bianco qualche foglia di basilico acqua

*****

Come fare la Carne alla genovese

Tagliate la carne a pezzi grossi (io ho usato carne di manzo -il primo taglio- ma va bene qualsiasi taglio adatto ad una lunga cottura)

Carne alla genovese

Preparate tutti gli ingredienti: tagliate le cipolle a fettine, tagliate il sedano e le carote a cubetti, poi i pomodorini Carne alla genovese versate il tutto in una pentola capiente (o nella pentola a pressione) con le due tazzine di olio extravergine di oliva e la cotenna di prosciutto. Se utilizzate la pentola normale ricoprite il tutto con acqua, se invece utilizzate la pentola a pressione bastano solo 2 bicchieri da tavola di acqua, aggiungete in entrambi i casi 1 bicchiere piccolo di vino bianco, coprite e lasciate cuocere circa un paio di ore con la pentola normale, e circa 40 minuti -dal fischio- con la pentola a pressione. Carne alla genovese a questo punto la carne sarà cotta toglietela e tenetela da parte. Fate restringere il sugo togliendo il coperchio dalla pentola. Una volta ristretto il sugo (le cipolle saranno diventate scure e non ci sarà più acqua nel sugo) il vostro ragù alla genovese sarà pronto, spegnete la fiamma ed aggiungete il basilico. pasta-alla-genovese_04 Parte del sugo ristretto vi servirà per condire la carne, il restante sugo per preparare un bel piatto di pasta alla genovese Carne alla genovese mettete nel piatto la vostra carne alla genovese, aggiungete il sugo e servite. Io ho preparato come contorno delle patate sabbiose (a breve la ricetta). Buon appetito!

ABBINAMENTO VINO:  Pietracalda 2012 Fiano di Avellino docg

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito: www.vinacciolo.it

Carne alla genovese

Carne alla genovese

Buon Appetito!