Tempi di cottura Pentola a pressione

Tempi di cottura pentola a pressione

Il vantaggio principale della cottura con pentola a pressione è che i tempi si riducono di parecchio ed anche un piatto con una cottura normalmente lunghissima, possiamo prepararlo molto velocemente.

Qui di seguito c’è una tabella con tutti i tempi di cottura, l’ho trovata sul sito www.pentolapressione.it ed è davvero molto utile.

Importante: i tempi si riferiscono ad una quantitá di ingredienti “standard” di 1 kg. Ovviamente, a quantitá maggiori, serviranno tempi più lunghi (ma non troppo).

Il tempo di cottura si intende da quando la pentola emette il fischio/sibilo, da quel momento in poi la pentola va “a pressione”, quindi si abbassa la fiamma e si calcola il tempo indicato nella tabella.

Arrosto

Da rosolare prima di cuocerlo a pressione. Una volta rosolato, cuocere a pressione e aggiungere un pò d’acqua.

Tempi di cottura Pentola a pressione

Bollito

La carne deve essere cotta nell’acqua (ovvio!): copritela quindi con dell’acqua.

Tempi di cottura Pentola a pressione

Brasato

Non dovrebbe esserci bisogno di ulteriore acqua.

Tempi di cottura Pentola a pressione

Pesce

Aggiungere un paio di bicchieri di acqua prima di cuocerlo a pressione

tempi-cottura-pentola-a-pressione-pesce

Legumi secchi

Coprirli con l’acqua, completamente.

tempi-cottura-pentola-a-pressione-legumi-secchi

Riso

C’è bisogno di molta acqua: l’acqua deve essere di quantità doppia rispetto al riso (come volume, non come peso)

tempi-cottura-pentola-a-pressione-riso

Verdura Fresca

Se volete lessarla, allora dovrete aggiungere abbastanza acqua da coprirla completamente. Altrimenti, con il cestello, potete cuocerla a vapore. In quel caso serviranno 1 o 2 bicchieri.

Tempi di cottura Pentola a pressioneDa quando parte il tempo di cottura?

Bella domanda, che più di un utente ci ha fatto! I tempi di cottura partono da quando la pentola a pressione va in pressione: e quindi, da quando senti il fischio o sbuffa. A quel punto potete abbasssare il gas e spostarla su un fuoco più piccolo per mantenerla in pressione.