Come fare la pastella

Come fare la pastella per fritti: la pastella è perfetta per ricoprire e poi friggere verdura, carne, pesce  come ad esempio il baccalà e altri alimenti. Ci sono vari tipi di pastelle per fritti, c’è quella che prevede l’utilizzo della birra, oppure quella con gli albumi montati a neve che la rendono ancora più soffice. Oggi vi propongo quella più semplice in assoluto servirà semplicemente l’ acqua frizzante.

potrebbe interessarti: baccalà fritto in pastella e fiori di zucca ripieni in pastella

Ingredienti

400 gr. di farina 00
400 ml di acqua frizzante fredda
2 pizzichi di sale
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
olio di arachidi per friggere

*****

Come fare la pastella

Mettete in un recipiente la farina 00, aggiungete l’acqua frizzante, l’olio, il sale

Come fare la pastella

e girate con forza con una frusta da cucina, dopo qualche minuto la consistenza sarà simile a quella di uno yogurt denso. Se la preferite più corposa aggiugete altra farina.

Come fare la pastella

Io ad esempio l’ho utilizzata per i fiori di zucca, ma può essere preparata anche per ricoprire, altre verdure: pezzetti di cavolo, oppure il pesce…il baccalà ad esempio…friggete poi in un pentolino con olio molto caldo

ABBINAMENTO VINO: Velletri bianco spumante

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito:www.vinacciolo.it

Come fare la pastella

Come fare la pastella

Buon Appetito!