Home Ricette Pizza parigina

Pizza parigina

seguici...
Pizza Parigina
Print Friendly, PDF & Email

Pizza Parigina ricetta napoletana. Nelle pizzetterie, nei panifici e nei bar napoletani è sempre presente, quando è fatta bene ha una crosticina croccante ed un ripieno abbondante e filante. Se è fatta male è asciutta e immangiabile. Noi la preparariamo in casa ed è buonissima. A Napoli è il nostro spuntino di metà mattinata, provatela!

Per le altre pizze semplici e veloci clicca qui: Ricette pizze e rustici

 Ingredienti per una teglia di 29 x 24 cm

1 rotolo di pasta sfoglia (io ho usato la Buitoni)
pasta per pizza o 1 rotolo di impasto pronto
200 g di pomodori pelati
150 g di prosciutto cotto
200 g di provola asciutta
olio, sale,
Parmigiano (oppure origano)
1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte

*****

Come fare la Pizzetta parigina

Mettete i pomodori pelati in una ciotola di vetro, aggiungete un filo d’olio e un pizzico di sale. Spezzettate o schiacciate i pomodori con una forchetta, in modo da creare quasi una polpa; stendere la pasta per pizza su una teglia rivestita di carta forno,
Pizza parigina
 cominciate a creare gli strati della vostra pizza parigina: coprite con i pomodori pelati ed una manciata di Parmigiano grattugiato
Parigina
 completate il ripieno della parigina con uno strato di fette di prosciutto (affettato spesso).
Pizza parigina
Infine uno strato di provola o fior di latte ed aggiungete nuovamente qualche cucchiaio di pomodoro
Pizza parigina con provola
ricoprite la parigina con la sfoglia,  spennellate la sfoglia con tuorlo ed 1 cucchiaio di latte sbattuti insieme, bucherellatela con i rebbi di una forchetta
 parigina sfoglia
mettete in forno la vostra Parigina a 200° per circa 30′, se cuoce troppo sopra coprire con un foglio di alluminio e terminare la cottura.
Pizza parigina
Pizza parigina
Buon Appetito!

Impiatte e Buon appetito!

Abbinamento bibita: Coca Cola o birra!
In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito: www.vinit.net
Pizza pariginaPizza parigina

6 Commenti

    • Ti ringrazio, il mio intento è sempre stato questo, riuscire a cucinare in mezz’ora senza togliere troppo tempo a tutto quello che c’è da fare ogni giorno! E’ sempre bello ricevere un segno da chi si ferma sul mio sito. Un bacio e continua a seguirci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here