Home Ricette Pizze e Rustici Torta salata verza e speck

Torta salata verza e speck

seguici...
torta-salata-verza-speck-finale
Print Friendly, PDF & Email

Torta salata verza e speck: è veloce da preparare, se usate la pasta brisè a basso contenuto di colesterolo (quella della Vallè) non è nemmeno troppo grassa…in genere le torte salate o le quiche hanno la panna e parecchio burro, ma con questi ingredienti ho limitato al massimo l’uso dei grassi.

Per altre torte rustiche semplici e veloci clicca qui: Ricette pizze e rustici

 Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro

1 rotolo di pasta brisè pronta,
1 verza,1 uovo,
100 gr di speck a dadini,
2 philadelphia light , 100 gr di scamorza
3 cucchiai di parmigiano grattugiato,

aglio, olio, sale, pepe,
acqua.

Preparazione: 10 Minuti                    Cottura: 30 Minuti                    Esecuzione: Facile

 *****

Tagliate a pezzettini la verza e cuocetela per cinque minuti in una pentola con aglio, olio e 2 tazzine di acqua. Dopo averla stufata per una decina di minuti, lasciatela raffreddare

torta salata verza speck

A parte sbattete l’uovo con 3 cucchiai di parmigiano grattugiato e mescolate con gli altri ingredienti (le philadelphia light , lo speck e un goccio di latte), aggiungete un po’ di sale e pepe. Lo speck io l’ho fatto precedentemente saltare in padella per qualche secondo senza utilizzare condimenti, in modo da togliere un po’ di grasso e da renderlo croccante.

tortino verza a espck

Infine incorporate anche la verza e i cubetti di scamorza.

tortino di verza

Foderate una teglia bassa con la pasta brisè (lasciando la carta forno già presente nella confezione della pasta brisè e tagliando le parti in eccesso per evitare che in forno la carta bruci). Versate il composto sulla pasta brisé, a mo’ di sformato, spolverate con parmigiano e ripiegate su se stessa la pasta in eccesso creando un bordino

tortino di verza

Cuocete in forno, a 180 gradi, per una mezz’ ora mettendo la carta alluminio sul tortino quando i bordi cominciano a dorarsi, e togliendola gli ultimi 5 minuti per completare la cottura. Il vostro tortino di verza e speck è proto..buon appetito!

 ABBINAMENTO VINI: Aglianico del Taburno Rosato Docg.

In questo blog per gli abbinamenti dei vini ho consultato il più delle volte il sito: www.vinacciolo.it

Torta salata verza e speck

Torta salata verza e speck

Buon Appetito!

2 Commenti

  1. Domani la faccio…però ci metto la pancetta al posto dello speck…poi ti faccio sapere come è venuta…farò anche le lasagne alla bolognese: ho ospiti

  2. l’ho fatta anch’io tempo fa con la pancetta…va bene uguale!
    fammi sapere com’è venuta; le lasagne alla bolognese le farò prossimamente, quelle con la sfoglia verde! un bacio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here