Home Ricette Pasta Calamarata con gamberi e fiori di zucca

Calamarata con gamberi e fiori di zucca

seguici...
gamberi_fiori_di_zucca
Print Friendly, PDF & Email

Calamarata con gamberi e fiori di zucca: oggi propongo una ricetta semplicissima e quanto più la ricetta e’ semplice, tanto più é importante ricorrere ad ingredienti qualitativamente validi. I gamberi bisogna acquistarli freschi di colore arancio vivo, non devono presentare macchie scure sulla corazza e non devono odorare di ammoniaca e devono essere di taglia media”. Io ho trovato solo gamberi rossi di taglia piccola spero che Vittorio non disapprovi!!! 🙂

Preparazione: 15 min                           Cottura: 15 min                         Esecuzione: facile

Ingredienti per 2 persone

180 grammi di pasta (tipo Calamarata)
10 gamberi di taglia media (o 14 di taglia piccola)
10 fiori di zucca
1 spicchio d’aglio
1 tazzina di vino bianco secco
olio e.v. d’oliva
pane grattugiato
sale e prezzemolo

*****

Come fare la Calamarata con gamberi e fiori di zucca

Pulire i gamberi privandoli della testa, delle zampe, della corazza esterna, del filo nero che hanno sul dorso e tagliarli a pezzetti.

aprire i fiori di zucca e privarli del gambo e del pistillo e tagliarli a listarelle, dopo averli lavati un’ oretta prima e averli adagiati su un panno per farli asciugare.

prendere una padella sufficientemente ampia da poter saltare anche la pasta, aggiungere l’olio sul fondo e lo spicchio d’aglio schiacciato. Fare rosolare un po l’aglio e toglierlo. Aggiungere i fiori di zucca e fate saltare 5 minuti a fuoco medio,

calamarata con gamberi e fiori di zucca

aggiungere il vino bianco e lasciarlo evaporare per qualche minuto a fuoco alto.

Verso la fine della fase di evaporazione aggiungete i gamberi che hanno bisogno soltanto di pochi minuti di cottura,

calamarata con gamberi e fiori di zucca

un pizzico di sale e il pepe o il peperoncino macinato in polvere.

Far lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla un paio di minuti prima del tempo di cottura previsto.

Scolare la pasta e versarla nella padella, farla saltare a fuoco vivace fino a che l’acqua di cottura non sara’ evaporata.

Spegnere il fuoco e spolverare con un paio di manciate di pane grattugiato. Servire in piatto aggiungendo un filo di olio a crudo se gradito e infine il prezzemolo tritato…e…BUON APPETITO! 

ABBINAMENTO VINO: questo piatto si abbina bene al vino bianco Muller Thurgau.

Per l’abbinamento vini ho consultato il sito:  www.cavit.it

Calamarata con gamberi e fiori di zucca

Calamarata con gamberi e fiori di zucca

Buon Appetito!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here