Home Ricette Pasta Mezze maniche patate e speck

Mezze maniche patate e speck

seguici...
speckfinale
Print Friendly, PDF & Email

Mezze maniche patate e speck è una ricetta inviatami da Vittorio (un caro amico), ed è proprio semplice e veloce. Mi raccomando Vittorio quando vuoi manda qualche altra ricetta! Agli assaggiatori è piaciuta molto :)…provatela!!

 Preparazione: 5 Minuti                    Cottura: 20 Minuti                    Esecuzione: Facile

Ingredienti per 2 persone:

180 gr. di pasta(mezze maniche)
una patata media,
cipolla (possibilmente quella rossa di tropea),
6 fettine  sottili di speck,
1 rametto di rosmarino,
vino bianco secco(una tazzina da caffè)
formaggio da grattugiare (grana,pecorino sardo o caciocavallo stagionato),
olio extravergine d’oliva,
sale e pepe quanto basta.

*****

Prendere una padella antiaderente di una grandezza adatta a poter saltare anche la pasta nella fase finale della cottura. Prendere la cipolla, staccarne un paio di sfoglie e tritarla molto finemente o comunque della grandezza che più piace. Prendere lo speck e tagliarlo a julienne. Pelare la patata e tagliarla a dadini di circa 1 cm.

pasta speck

Riempire il fondo della padella con uno strato sottile di olio extravergine d’oliva e lasciare indorare la cipolla tritata con  lo speck. Aggiungere la patata tagliata a dadini e dare una prima rosolatura a fuoco medio babando di farla saltare ogni tanto per evitare che si bruci.

pasta speck patate

Aggiungere il vino bianco e finire la cottura a fuoco medio, aggiungendo un pizzico di sale, di pepe ed il rosmarino finché il vino non evapora del tutto. Se la patata risultasse ancora un pò cruda quando il vino è evaporato, finire la cottura aggiungendo di tanto in tanto un poco d’acqua.

pasta patate e speck

Far lessare la pasta e  scolarla 2 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione. Mentre cuoce la pasta, aggiungere un poco di acqua di cottura (un paio di mestolini) nella padella dove c’è il sugo. Scolare la pasta e versarla nella padella sotto la quale si è già accesa precedentemente l fiamma e far saltare la pasta per un paio di minuti aspettando che evapori tutta l’acqua di cottura aggiunta. Aggiungere il formaggio grattugiato a fiamma spenta e lasciare amalgamare il tutto. Impiattare e guarnire con un rametto di rosmarino ed un filo di olio extravergine di oliva a crudo ed ecco a voi le

ABBINAMENTO VINO: Per questa pietanza è consigliato un Pinot Grigio Igt Ramato/Rosè.

Per l’abbinamento vini ho consultato il sito: www.vinacciolo.it

Mezze maniche patate e speck

Mezze maniche patate e speck

Buon Appetito!

4 Commenti

    • Grazie gentilissimo …magari se ti diletti in cucina puoi creare delle varianti …fammi sapere nel caso… 😉

  1. Complimenti per la ricetta, la conoscevo già e posso affermare che è molto buona. Posso fare un piccolo appunto? Io sono un napoletano doc e credo molto nel valore aggiunto dei nostri prodotti! Vi suggerisco di utilizzare la pasta SETARO, o quella di GRAGNANO. Vi posso assicurare che danno un valore aggiunto a qualsiasi piatto si cucini! Parlo di pasta come quella presentata su siti di prodotti tipici campani come IlMozzare.it!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here